Cilicia, MAZAIOS, STATERE, 361/0-334 a.C., Baal di Tarso seduto tiene uno scettro con la punta d'aquila / leone attacca toro e sotto mura merlate, Zecca di Tarsos, ARGENTO, qSPL, (SNG France, Cilicie 354-355) / monete greche antiche d'argento

MAZAIOS, 361/0-334 a.C., STATERE, Emissione: 361/0-334 a.C., Zecca di Tarsos, Rif. bibl. SNG France, Cilicie 354-355; SNG Levante, 113-5; Metallo: AR, gr. 10,28, (MG155837), Diam.: mm. 24,25, qSPL

Ex Astarte Web Auction 3 n. 136.
700,00 €
Disponibilita': Disponibile
SKU
155837
Conservazione:
50/70
Rarità:
20/100
Metallo e Patina:
95/100
Stile:
80/100
Coniazione:
70/100
Provenienza:
70/100
Cilicia, MAZAIOS, 361/0-334 a.C., STATERE, Emissione: 361/0-334 a.C., D/ B'LTRZ ('b'ltrs' in aramaico), Baal di Tarso seduto a s., tiene uno scettro con la punta d'aquila nella mano destra tesa; a sinistra, spiga e grappolo d'uva; sotto il trono: M (in aramaico), R/ MZDY ZY 'BRNHR' W ḤLK ('Mazaios, Governatore di Transeufrate e Cilicia' in aramaico), leone attacca toro a s., sotto mura merlate, Zecca di Tarsos, Rif. bibl. SNG France, Cilicie 354-355; SNG Levante, 113-5; Metallo: AR, gr. 10,28, (MG155837), Diam.: mm. 24,25, qSPL

Ex Astarte Web Auction 3 n. 136.

Tutte le monete, medaglie e banconote vendute dalla Moruzzi Numismatica di Roma sono garantite autentiche senza limite di tempo e accompagnate dal “Cartellino” con QR code e dal “Certificato fotografico di Autenticità e Provenienza”.
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Cilicia, MAZAIOS, STATERE, 361/0-334 a.C., Baal di Tarso seduto tiene uno scettro con la punta d'aquila / leone attacca toro e sotto mura merlate, Zecca di Tarsos, ARGENTO, qSPL, (SNG France, Cilicie 354-355) / monete greche antiche d'argento