SEVERINA, DENARIO, 270-275 d.C., VENVS FELIX / #e# Venere con una mela e lo scettro, zecca di Roma, BRONZO, qSPL, (R), (RIC 6) / monete romane imperiali antiche rare (moneta romana imperiale antica rara da collezione - Impero Romano)

SEVERINA, Moglie di Aureliano, 270-275 d.C., DENARIO, Emissione: 270-275 d.C., Zecca di Roma, Rif. bibl. R.I.C., 6; Cohen, 14; Metallo: AE, gr. 2,15, (MR64946), Diam.: mm. 19,17, qSPL, (R)
140,00 €
Disponibilita': Disponibile
SKU
64946
Conservazione:
50/70
Rarità:
50/100
Metallo e Patina:
80/100
Stile:
80/100
Coniazione:
95/100
Provenienza:
60/100
Impero Romano, SEVERINA, Moglie di Aureliano, 270-275 d.C., DENARIO, Emissione: 270-275 d.C., D/ SEVERINA AVG, busto diademato e ammantato a destra, R/ VENVS FELIX / #e#, Venere stante a sinistra con una mela nella destra e lo scettro nella sinistra, Zecca di Roma, Rif. bibl. R.I.C., 6; Cohen, 14; Metallo: AE, gr. 2,15, (MR64946), Diam.: mm. 19,17, qSPL, (R)

Tutte le monete, medaglie e banconote vendute dalla Moruzzi Numismatica di Roma sono garantite autentiche senza limite di tempo e accompagnate dal “Cartellino” con QR code e dal “Certificato fotografico di Autenticità e Provenienza”.
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:SEVERINA, DENARIO, 270-275 d.C., VENVS FELIX / #e# Venere con una mela e lo scettro, zecca di Roma, BRONZO, qSPL, (R), (RIC 6) / monete romane imperiali antiche rare (moneta romana imperiale antica rara da collezione - Impero Romano)