(0 item) - 0,00 €

Non hai articoli nel carrello.

section

Regno delle due Sicilie, GIOACCHINO NAPOLEONE MURAT, MEDAGLIA ARGENTO, 1809, (D'Auria 87/R2) Zoom

Regno delle due Sicilie, GIOACCHINO NAPOLEONE MURAT, MEDAGLIA ARGENTO, 1809, (D'Auria 87/R2)

Recensisci per primo questo prodotto

Emissione: 1809, Rif. bibl. D'Auria, 87/R2; Metallo: AR, gr. 30,57, (MY1896), Diam.: mm. 38,00, qFDC, (RR)
   Pin it
SKU: 1896

Disponibilità: Disponibile

2.750,00 €

Descrizione prodotto

    Dettagli

    Regno delle due Sicilie, GIOACCHINO NAP. MURAT, 1808-1815, MEDAGLIA ARGENTO, Emissione: 1809, D/ Testa nuda a s., R/ Fascio di bandiere, corona reale, Rif. bibl. D'Auria, 87/R2; Metallo: AR, gr. 30,57, (MY1896), Diam.: mm. 38,00, qFDC, (RR)

    Il 26 marzo 1809 ebbe luogo, in Napoli, la benedizione e distribuzione delle bandiere ai Corpi dell’esercito e delle Legioni Provinciali. Erano queste delle milizie civili, istituite da Giuseppe Bonaparte nel maggio 1806, e riordinate con legge dell’8 novembre 1808. Avevano il precipuo scopo di proteggere le persone e le proprietà e di mantenere il buon ordine interno nelle singole provincie del Regno. Con decreto del 16 settembre 1809, vennero autorizzati a fregiarsene 192 Legionari, precisamente, 16 per ciascuna delle quattordici legioni: Napoli, Foggia, Salerno, Otranto, Bari, Aquila, Teramo, Basilicata, Principato Ultra, Abruzzo Citra, Molise e Terra di Lavoro. Si portava sospesa alla bottoniera ed aveva un nastro di colore particolare per ogni Provincia; bianco per i due Principati e Terra del Lavoro, celeste per Chieti Aquila e Teramo, scarlatto per le due Calabrie e la Basilicata, giallo per Lecce, Lucera e Bari. Di questa tipologia di medaglie, per la distribuzione delle bandiere alle Legioni Provinciali, venne fatta un’altra assegnazione nel 1813. Infatti, il Ministro della Marina inviò una ricevuta al Marchese de Turris con la lettera del 9 aprile del 1813: “ricevo all’istante, con la sua lettera di oggi, duecento medaglie di argento destinate ai Legionari che si sono distinti". Le stesse medaglie del 1809 vennero distribuite in più occasioni, e vennero modificate con l’appiccagnolo come attesta una lettera di Murat. Nota tratta da "Il Medagliere" di Salvatore D'Auria - Napoli 2006
Product's Review

    Scrivi la tua recensione

    Ogni utente registrato può scrivere una recensione. Per favore, accedi o registrati

Tag prodotto

    Usa gli spazi per tag separati. Usa apostrofi singoli (') per frasi.

CMS tab