(0 item) - 0,00 €

No tiene artículos en su carrito de compras.

section

Italia,FIRENZE FOOT-BALL CLUB,MEDAGLIA,1914 Zoom

Italia,FIRENZE FOOT-BALL CLUB,MEDAGLIA,1914

Sea el primero en dejar una reseña para este producto

Torneo dei primi calci,Emissione: 1914,Opus M. Zingoni, Metallo: AE,gr. 9,28,(MV124473),Diam.: mm. 30,14,qSPL
Descripción del producto

    Detalles

    Italia,FIRENZE FOOT-BALL CLUB,MEDAGLIA,Torneo dei primi calci,Emissione: 1914, D/ Calciatore, R/ Legenda,Opus M. Zingoni, Metallo: AE,gr. 9,28,(MV124473),Diam.: mm. 30,14,qSPL Il Firenze Foot-Ball Club nacque nel 1908 ed ebbe la sua prima sede in via della Ninna, 1 (poi sostituita da quella in piazza San Lorenzo. Fondatori della compagine furono Oreste Gelli, Umberto Sensi, Mathias Schiffer e Guido Scalvinelli, quest'ultimo ex giocatore dell'Itala FC; in seguito entrò nella società anche Luigi Livio, ufficiale che segnò la vita di questo club: molti giocatori erano infatti soldati del 3º Reggimento "Genio". I colori della divisa erano il bianco e il rosso, derivati dallo stemma araldico del marchese Ugo di Toscana, mentre sulla maglia veniva sfoggiato lo storico giglio bottonato cittadino; tali colori e simboli verranno poi mutuati, nel 1926, sulla divisa della neocostituita Associazione Calcio Firenze. L'anno in cui venne alla luce il club si può definire di fatto l'anno zero del gioco del calcio a Firenze, si cominciò a organizzare sfide e tornei anche stracittadini. Ai primi anni del Novecento, il sodalizio disputò principalmente i suoi incontri sul Prato del Quercione (nel parco delle Cascine di Firenze); assieme al Firenze FBC, calcarono quel campo le altre squadre fiorentine dell'epoca, ovvero il Club Sportivo Firenze, la Palestra Ginnastica Fiorentina Libertas, il Florence Football Club, la Juventus Foot-Ball Club e l'Itala Foot Ball Club. Altro impianto utilizzato al tempo era il Campo di Marte (nell'odierno quartiere 2 di Firenze). Giocò il 25 aprile 1909 la sua prima finale del campionato toscano, vinta contro il Lucca FC. Il 30 aprile del 1910 disputò poi per una seconda volta la finale del campionato contro la SPES Livorno, dove il Firenze FBC risultò ancora una volta vincente; nello stesso anno, il 20 febbraio conquistò il Trofeo Challenge Benizzi, mentre il 15 maggio a Lucca incontrò in amichevole l'Internazionale, e nell'occasione il Ministero della Guerra consegnò al club una medaglia d'argento. Nel 1911, esattamente il 30 aprile, arrivò a vincere il terzo campionato regionale, ottenuto in finale per il secondo anno di seguito contro la SPES Livorno; il 14 maggio vinse poi la Medaglia Orefice contro la Juventus-Firenze. Nell'annata 1912, il 31 marzo arrivò il quarto trionfo nel campionato toscano, per la terza volta consecutiva contro la compagine livornese. Il 9 maggio 1913 ci fu la quinta ed ultima vittoria del campionato regionale, il Firenze III batté nuovamente nella finale la SPES Livorno; il 1º maggio scese poi in campo al Quercione per lo Scudo Capanni-Torneo dell'Ascensione. Il 19 aprile dell'anno dopo, ancora al Quercione, giocò il Torneo Primi Calci. Prese parte a tre campionati di Prima Categoria dal 1912-13 al 1914-15, non riuscendo mai a superare la fase regionale. L'ultima apparizione della società avvenne il 16 maggio del 1915, quando la squadra riserve giocò la finale del Campionato di Terza Categoria toscana 1914-1915. Grazie all'ampia vittoria casalinga di 11-1 per i fiorentini contro le riserve del Pisa, il Firenze si aggiudicò il campionato; a causa della prima guerra mondiale, i propri atleti – per la maggior parte militari – furono infatti inviati al fronte: la squadra si scioglie poco dopo, venendo assorbita dalla sezione calcio del Club Sportivo Firenze. (Note tratte da Wikipedia)
Product's Review

    Escribir Tu Propia Revisión

    Sólo usuarios registrados pueden escribir sus opiniones. Conéctese o regístrese

Etiqueta de Producto

    Utiliza espacios para separar las etiquetas. Usa comillas simples (') para expresiones.

CMS tab