Regno d'Italia, Vittorio Emanuele III, BANCA D'ITALIA, 100 LIRE, 06.03.1926, Barbetti matrice - decreto (contrassegno di Stato: Testina d'Italia), Firme: Stringher, Sacchi, qBB, (Crapanzano 191) / banconote italiane

Barbetti matrice - decreto (contrassegno di Stato: Testina d'Italia), Rif. bibl. Crapanzano, 191; (CM111297), Firme: Stringher, Sacchi, n° di serie: U553 0492, qBB
90,00 €
Disponibilidad: Disponible
SKU
111297
Estado de conservación:
30/70
Rareza:
20/100
Italia, Vittorio Emanuele III, BANCA D'ITALIA, 100 LIRE, Barbetti matrice - decreto (contrassegno di Stato: Testina d'Italia), 06.03.1926, D/ nella s. grande "B" sorretta da due putti tra i quali vi è uno scudo sabaudo coronato con il collare della SS. Annunziata; figura femminile seduta, rappresentante il Sapere; nella d. genio allegorico della Giustizia con bilancia e spada, R/ nella d. figura femminile personificante la Scienza, con fiaccola e libro delle umane conoscenze, contornata da putti; piccola aquila nel centro e sulla s. putti che tirano una rete, Rif. bibl. Crapanzano, 191; (CM111297), Firme: Stringher, Sacchi, n° di serie: U553 0492, qBB

Contrassegno di stato per i biglietti "Decreto": Testina d'Italia; Decreto Ministeriale 1896.

Filigrana: nell'ovale testa di Mercurio, cifra "100" in alto a sinistra del biglietto.

Alcuni fori nella carta.
Escribir Su propia reseña
Estás revisando:Regno d'Italia, Vittorio Emanuele III, BANCA D'ITALIA, 100 LIRE, 06.03.1926, Barbetti matrice - decreto (contrassegno di Stato: Testina d'Italia), Firme: Stringher, Sacchi, qBB, (Crapanzano 191) / banconote italiane