(0 item) - €0.00

You have no items in your shopping cart.

section

GETA, BRONZO, 210-211 d.C. Zoom

GETA, BRONZO, 210-211 d.C.

Be the first to review this product

GETA, 209-212 d.C., BRONZO, Emissione: 210-211 d.C., Zecca di Neocesarea, Rif. bibl. Cfr. B.M.C., 13, 7; Metallo: AE, gr. 12,73, (MR80697), Diam.: mm. 29,03, mBB, (RRR)
   Pin it
SKU: 80697

Availability: In stock

€600.00

Product Description

    Details

    Impero Romano, Ponto, GETA, 209-212 d.C., BRONZO, Emissione: 210-211 d.C., D/ Busto con paludamento e corazza a d., R/ Tempio tetrastilo, Zecca di Neocesarea, Rif. bibl. Cfr. B.M.C., 13, 7; Metallo: AE, gr. 12,73, (MR80697), Diam.: mm. 29,03, mBB, (RRR) Tempio di Zeus a Neocesarea Nel III sec. d.C. è chiaro dalle monete che la città di Neocesarea assunse considerevole importanza come centro per le città del Ponto. Il punto focale di culto della Lega Pontica fu il monumento che si trova su numerose monete della famiglia Severiana. Ciascun incisore ci fornisce diversi dettagli e così perciò è necessario considerare ogni varietà nella ricerca della reale ricostruzione. Nessun altro edificio ha attratto così differenti dettagli. Con poche eccezioni le monete mostrano una facciata tetrastila con capitelli corinzi accuratamente resi. La statua stante nel centro delle monete è probabilmente quello di una divinità pontica identificata con l'iranico Ahura-Mazda, che i Greci chiamavano Zeus Stratios, il dio dinastico dei Mitridatidi. Zeus, che, come grande dio del cielo, fu una divinità celeste, oggetto del culto celeste dei re pontici, le cui monete sono decorate con stelle e crescenti. L'esemplare dispone dell'attestato di libera circolazione. The item can be exported from Italy with valid documentation.
Product's Review

    Write Your Own Review

    Only registered users can write reviews. Please, log in or register

Product Tags

    Use spaces to separate tags. Use single quotes (') for phrases.

CMS tab